L’idea di realizzare un ‘opera di rilancio del percorso Ala – Balme – Pian della Mussa, nasce durante una cena tra amici, frequentatori quasi seriali di Mondrone e Molette!

Detto fatto, si coinvolgono i Sindaci di Ala e Balme, il C.A.I delle Sezioni Lanzo e Ala di Stura e la squadra dei volontari antincendi boschivi AIB di Ala di Stura che a seguito di un sopralluogo sul tratto Ala – Balme accettano di collaborare alla manutenzione da attuare sul percorso.

 

 

Scarica il percorso (gpx)

 

Il percorso fu realizzato una quindicina di anni fa dalla Comunità Montana Valli di Lanzo con l’obiettivo di creare un collegamento invernale tra Ala di Stura e il Pian della Mussa e, vista la sua semplicità, viene utilizzato molto anche in estate da famiglie, escursionisti e amanti della mountain bike e cavallo. Questo percorso, che permette di evitare gli spostamenti sulla strada provinciale, offre ai frequentatori una straordinaria bellezza naturalistica, sviluppandosi in circa 12 Km con un dislivello di circa 700 mt. La quota di partenza è a circa 1060 mt e quella di arrivo a 1750 mt ed il percorso si snoda totalmente lungo il torrente Stura di Lanzo ed è collegato ad una cospicua rete di sentieri che offrono al visitatore infinite possibilità di escursioni.

Lungo il percorso si possono ammirare le cascate della Gorgia di Mondrone

e di quella di Balme, che nella foto vediamo a portata ridotta a causa della presa a monte per la centrale elettrica sottostante

 

Il tragitto consente di poter visitare tutte le borgate che vi si incontrano, partendo da Ala di Stura si può risalire sino al Cresto, Martassina, Mondrone, Molette, Chialambertetto e la Frazione Cornetti a Balme.

Bacheche informative, riportanti la cartina della zona, e paline con le frecce permettono all’escursionista di percorrere il sentiero con sicurezza , senza il rischio di perdere la traccia. Su tutto il percorso ci saranno segnaletiche che permettono all’escursionista l’accesso al sentiero da Ala, dal Cresto, da Martassina, da Mondrone, da Molette, Chialambertetto e Balme.

I lavori di recupero sono iniziati il 13 giugno 2021 e prevedono la costruzione di una passerella e sistemazione del fondo lungo alcuni tratti del torrente Stura.Verranno eseguiti dai volontari del Cai di Ala e Lanzo, dai volontari dell’AIB e sono finanziati dal Rotary Ciriè Valli di Lanzo e la Incasso Srl di Ceretta di San Maurizio oltre alla piena disponibilità dei Comuni di Ala e Balme a fornire il carburante per i mezzi AIB.

Il Cai prenderà in ” adozione ” il percorso garantendone la pulizia annuale e verrà sicuramente aiutato dai volontari residenti e villeggianti che già ora provvedono per quanto possibile a mantenere puliti piccoli tratti relativi alle loro borgate.

Il progetto non finisce qui, ma inizia da qui ! a breve ci saranno altre piacevoli sorprese per i turisti che vorranno percorrere le nostre valli!

Continuate a seguirci anche sui social!

Grazie a tutti coloro che hanno collaborato a questo progetto e grazie a tutti coloro che vorranno unirsi a noi in questo cammino!